L’esperienza della guerra, la vocazione per la medicina, i primi interventi e il rapporto con i malati, sempre affrontato con grande umanità.

Ne “L’ombra e la luce”, Umberto Veronesi racconta la sua lotta contro i tumori, aprendo un dibattito lucido sulla percezione del benessere e del dolore attraverso la mente e il corpo.

 

Nota dell’editore:
Questo libro nasce nel 2005 con l’obiettivo di raccontare il pensiero di uno scienziato che ha affrontato la malattia più difficile, l’ombra, sorretto dall’etica della vita, la luce.
Lo ripubblichiamo oggi non solo per ricordare il contributo dato da Umberto Veronesi ai progressi dell’oncologia ma per lasciare la sua testimonianza e il suo esempio ai giovani medici che ne raccolgono l’eredità e a tutti noi la forza del suo ottimismo.