Paolo Rumiz torna sui luoghi di una grande sconfitta italiana e ci aiuta a rileggere i fatti.

Una narrazione alla rovescia, un viaggio che segue da vicino il Primo Tenente Erwin Rommel, tra i protagonisti dello sfondamento austro-tedesco sul fronte di Caporetto il 24 ottobre del 1917, e il suo percorso da Tolmino fino alla vetta del Matajur. Un’impresa che è storia e mito al tempo stesso.