È uno dei grandi del ’900, simbolo di ribellione per almeno due generazioni. E a cinquant’anni dalla sua morte, L’Espresso ne ricostruisce la vita privata e politica attraverso gli articoli dell’epoca, scritti dalle sue grandi firme e da celebri intellettuali come Jean Paul Sartre.

Un volume ricco di scritti inediti e decine di foto d’autore, che ci restituiscono una visione del Che straordinariamente attuale.