Un serrato dialogo tra Zygmunt Bauman e Ezio Mauro, un’ analisi di come i nostri comportamenti e stili di vita vadano profondamente ripensati sulla scia di un mondo che ha subito dilatazione spaziale e connessione globale.