UNO STRAORDINARIO LIBRO FOTOGRAFICO DEDICATO A UN GRANDE PROTAGONISTA DEL NOVECENTO

Irriverente, irruento, geniale. Un uomo scomodo che, da solo, ha segnato un’epoca. A un anno dalla sua scomparsa, Repubblica dedica a Muhammad Ali un prezioso libro fotografico che racconta il pugile che ha demolito ogni schema e pregiudizio, combattendo contro un intero sistema e pagandone il prezzo di persona. La storia di un atleta unico, in un volume ricco di foto iconiche e suggestive.

Con l’introduzione di Vittorio Zucconi.

In collaborazione con: