La Lombardia e le sue eccellenze

La Lombardia e le sue eccellenze

di Giuseppe Cerasa

 

Anche quest’anno la Lombardia si presenta come il cuore italiano d’Europa. Non è ormai solo una questione di Expo che ha lasciato su Milano una scia di buone credenziali su cui poter costruire il proprio futuro per i prossimi anni. Il focus di sviluppo e di attrazione ormai si estende, come un benedetto contagio, a tutta la Lombardia che sempre più si presenta come una regione compatta ma con tante diversificazioni quante sono le sue meraviglie territoriali. Compatta e a senso univoco però rimane se si considera nel suo insieme la forza attrattiva nei confronti di chi oltre Milano vuol fare un bagno di vitalità negli altri territori.

 

Che dire della forza dei laghi, nella capacità di prestarsi come sfondo ideale, pensiamo per un attimo a lago d’Iseo, per operazioni culturali che hanno fatto il giro del mondo (leggasi l’operazione fatta dal grande artista Christo che ha portato turisti da tutti i continenti), pensiamo al fascino di Bergamo o di Brescia, pensiamo alla scalata dei grandi cuochi, più che mai basati nella campagna lombarda ma altrettanto attivi nelle location più prestigiose del capoluogo. Pensiamo ai vini e in primo luogo alle bollicine del Franciacorta che in pochi anni hanno conquistato i podi più prestigiosi del mondo.

 

Ecco perché con la nuova edizione della Guida di Repubblica ai piaceri e ai sapori della Lombardia abbiamo voluto allargare lo sguardo sul meglio che offre la regione in chiave turistica e abbiamo voluto raccontare i siti Unesco dal trenino del Bernina all’arte rupestre in val Camonica, dal Cenacolo di Milano alle palafitte dell’arco alpino, dai Monti sacri alle mura veneziane di Bergamo. E poi abbiamo scelto di privilegiare il cicloturismo come nuova modalità di vivere una regione particolarmente vocata, abbiamo voluto parlare delle risorse che porta il golf alla Lombardia e alle sue strutture alberghiere ed enogastronimiche. Ma non mancano anche i nuovi indirizzi, i luoghi da scoprire assieme a noi che rendono la guida di Repubblica sempre più attuale e sempre più indispensabile.
acquista subito!